Bite per bruxismo, quanto costano?

Bite costo

Quanto costa il bite per la cura del bruxismo? A questa domanda, non si può rispondere nell’immediato, o meglio, non prima di fare delle considerazioni dovute sull’argomento. Questo strumento, si usa essenzialmente nelle ore notturne, per risolvere le problematiche legate al bruxismo. Ma come usarlo correttamente? Il bite va inserito poco prima di andare a dormire, e dopo una perfetta igiene orale, per prevenire che si possano sviluppare altre patologie dentali come la parodontite.

Il bite va tenuto per tutta la notte ed eliminato al risveglio. Per quanto riguarda la durata del “trattamento”, può durare alcuni mesi fino ad arrivare ad un anno circa. Questo accessorio va sistemato tra l’arcata superiore dei denti e l’arcata inferiore. Per questo motivo indossandolo, si eviterà lo sfregamento dei denti, creando una sorta di cuscinetto. Il bite può essere utilizzato anche nel caso di dislocazione della mandibola e russamento.

Tipi differenti di bite

Essenzialmente sul mercato sono presenti tre tipi di bite differenti, che variano per materiali utilizzati ed anche per come vengono costruiti. Esistono quelli personalizzati, quelli morbidi oppure automodellanti, ed infine quelli preformati. Prima di comprendere i vari costi del bite, scopriamone appieno tutte le differenze, partendo dal primo.

Doctor Bite Pro - Bite automodellante per combattere il Bruxismo (Trasparente)
  • Bite Automodellante per l'arcata superiore. Comfort garantito grazie al suo spessore ridotto e il suo design ergonomico.
  • Migliora la respirazione notturna, rilassa i muscoli del viso e aiuta ad alleviare i sintomi di bruxismo come dolore al collo, insonnia, usura dei denti, emicrania e dolore alla spalla.
  • La durata minima di ogni dispositivo con l'uso quotidiano è di 2 anni. Prodotto esclusivamente in Italia con materiali di alta qualità ( EVA ), certificato come dispositivo medico CE.

Bite Personalizzati, costi e specifiche

I bite personalizzati sono detti anche rigidi. Questi possono essere costruiti prevalentemente dal dentista. Dopo avere compreso il problema e studiato affondo il caso, il medico avrà cura di proseguire prendendo le impronte di modo da potere costruire un bite perfettamente su misura per voi. Questo tipo di strumento contro il bruxismo, è particolarmente adatto per coloro che praticano sport a livello agonistico, ed è il più adeguato proprio perché è costruito su misura, permettendovi di risolvere la patologia al 100%.

Questo tipo di bite inoltre, è il più durevole nel tempo. Naturalmente, parlando di costi, sarà senza ombra di dubbio il più dispendioso. Il suo prezzo varia a seconda del materiale utilizzato per la sua realizzazione. Di solito, parte però da un costo di circa 400 euro. Essendo quindi una spesa importante, potete parlarne in maniera approfondita con il vostro medico di fiducia, anche per scoprire la gravità della vostra attuale patologia.

Bite morbidi o automodellanti, costi e specifiche

I bite morbidi o automodellanti, di regola sono mascherine termoplastiche realizzate con resine oppure silicone. Questi accessori infatti, si dispongono perfettamente sull’arcata dentale. Questo tipo di prodotto, di solito si trova in farmacia senza alcun tipo di problema. I bite morbidi, vengono realizzati per essere utilizzati sia per l’arcata superiore, sia per quella inferiore e risolvono problematiche differenti. Quelli che vengono inseriti sull’arcata superiore, sono i classici strumenti che servono per contrastare il bruxismo. Gli apparecchi per l’arcata dentale inferiore invece, sistemano tutti quei problemi dentali come la malocclusione oppure postura. Si solito però, i bite più diffusi avvolgono ambedue le arcate.

Particolarmente opportuni per i casi di tensione muscolare, servono soprattutto per cercare di riordinare un atteggiamento muscolare facendo rilassare. Utilizzatelo quindi, fino al raggiungimento totale di una piacevole sensazione di relax. Questo tipo di bite automodellante ha solitamente un costo che parte dai 50 euro.

Offerta
Montefarmaco Otc Dr Brux Bite Notte Superiore, Azzurro - 1 pezzo
  • Prodotto di qualità
  • Pratico ed utile
  • Seguire le indicazioni d'uso

Bite Preformati, specifiche

Anche in questo caso, i bite preformati possono essere acquistati in farmacia. Costruiti con resine, hanno una forma standard. Per questo motivo, prima di acquistarli bisognerà fare delle valutazioni iniziali. Non è da escludere infatti, che possano causare problematiche di tensione muscolare, fino a sposare addirittura i denti. Per questo motivo, prima di utilizzarlo vi suggeriamo di consultare uno specialista. Di contro, anche un consulto con il vostro farmacista di fiducia potrà andare bene. Di regola, se il problema con il bruxismo è di comune amministrazione, anche questo tipo di bite potrebbe andare bene senza causarvi particolari problemi.

Bite dentale, perché usarlo fa bene

Per quale motivo dovete usare il bite dentale? Questo strumento ha notevoli vantaggi, e tutti strettamente legati alla bocca. Il bite inoltre, migliora notevolmente la qualità della vita. Ed infatti il bruxismo, può rovinare le articolazioni mandibolari. Dallo sfregamento e il digrignamento infatti, le articolazioni si possono consumare prima del tempo.

Il bite inoltre, protegge le arcate dentali, preservando i denti ed evitando il digrignamento provocato dal bruxismo. Con il costante sfregamento, oltre a lesionarsi lo smalto indebolendo i denti, si potrebbe provocare anche una brutta infiammazione alle gengive. Non dimentichiamoci inoltre che, serrare la mascella in maniera involontaria, causa cefalee per via della contrazione non naturale dei muscoli del viso e della zona del collo. Utilizzando un bite, si potrà bloccare questa attività anomala, evitando l’incorrere di spiacevoli mal di testa e cervicale.

Se avete dei problemi di malocclusione, rischiate anche di avere una postura scorretta. Per questo motivo, utilizzare il bite ripristinerà il corretto allineamento dei denti, favorendo una postura adeguata e alleggerendo il carico nella zona lombare, evitando mal di schiena.

Il bite inoltre, può essere consigliato dopo avere tolto un apparecchio per denti. Di solito infatti, dopo averlo tolto, si potrebbe incorrere in uno spiacevole stato di regressione, facendo ripresentare gli iniziali problemi. Per questo motivo, utilizzare un bite eviterà quella che comunemente si chiama “recidiva ortodontica”. Durante i primi tempi, il bite dovrà essere indossato giorno e notte. Dopo un periodo di tempo, potrà essere indossato solo durante la notte.

Naturalmente questo processo, essendo molto lungo avrà un costo differente, a seconda del tempo che dovrete avere per riportare la situazione ad uno stato ottimale.

Offerta
Dr. Brux - Bite Dentale Modellante da Notte, Arcata Superiore, Colore Trasparente
  • Bite notte iore trasparente
  • Prodotto di qualità
  • Formato trasparente

Bite, le controindicazioni

Esistono delle controindicazioni per utilizzare il bite? Non fatevi ingannare da prodotti estremamente economici. Un costo troppo basso infatti, non rappresenterà mai una vera occasione, non in questo caso, specie quando si parla della vostra salute. Per questo motivo, evitate tutti i bite di bassa qualità ma non abbiate paura ad affidarvi all’acquisto online. In questo caso infatti, saranno utilissime le recensioni degli utenti che sicuramente, sapranno dirvi moltissimo del prodotto che intendete acquistare.

Inoltre, nella maggior parte dei casi, i rivenditori sono molto disponibili al dialogo offrendo tutte le informazioni necessarie. Per questo motivo, non abbiate paura di domandare, tutto ciò che volete. Anche un dubbio che potrebbe sembravi stupido, potrebbe poi rivelarsi prezioso per la scelta definitiva.

Inizialmente il bite potrebbe crearvi un poco di fastidio e nausea. Questa scomparirà nel giro di qualche giorno. Appena il bite si adeguerà perfettamente alla vostra bocca, tutto sparirà. Attenzione anche a qualche mal di testa, i primi tempi potrebbe accadere. Questo potrebbe succedere semplicemente perché riallineando i denti, si riassesteranno anche le ossa temporali. Anche questo fastidio, sparirà del tutto nel giro di poco tempo.

Pulizia del bite

Il bite venendo a contatto con la bocca, ha bisogno di una pulizia costante e soprattutto approfondita. Ed infatti questo strumento va pulito sia prima che dopo averlo inserito. Potete pulirlo utilizzando metodi differenti. Potete unire due parti di collutorio ad una di acqua ed immergere il bite, avendo cura di strofinarlo con uno spazzolino per disinfettarlo bene. Successivamente, sciacquatelo sotto abbondante acqua corrente e riponetelo nella sua custodia.

Per la pulizia approfondita ogni due settimane invece, consigliamo di immergerlo dentro un bicchiere colmo d’acqua, collutorio e un cucchiaio di bicarbonato di sodio.

Conclusioni

Essenzialmente quindi, i bite in commercio possono essere distinti in morbidi e rigidi. I primi sono costruiti in silicone mentre i secondi in resina acrilica, materiale che dura per molto tempo. Per quanto riguarda i costi invece, i primi varieranno da 20 a 30 euro, mentre i secondi hanno un prezzo variabile che si aggira dai 400 fino ad arrivare anche ai 1000 euro. Naturalmente i benefici saranno numerosi: dalla protezione dei denti, fino al sostegno delle articolazioni mandibolari.