Bruxismo: bite rigido o morbido?

Bite rigido o morbido

Se soffrire di bruxismo, sarete perfettamente consapevoli che l’unico rimedio per avere sollievo sarà acquistare un bite, in modo da evitare il digrignamento involontario della vostra dentatura durante la notte. Tra le tante domande da porsi, inevitabilmente ce n’è una relativa alla struttura del bite da dovere indossare: rigido oppure morbido? In questo focus, vi daremo tutte le nozioni fondamentali non solo per fare una scelta definitiva, ma anche per comprenderne appieno le differenze essenziali. Ed infatti, il bite morbido e il bite rigido, non sono così simili come potrebbe sembrare e ognuno di loro, ha uno scopo ben preciso per aiutare a risolvere il problema alla base.

Il bruxismo è un fenomeno del tutto involontario che consiste nel digrignamento dei denti a causa della contrazione della muscolatura masticatoria. Questa fastidiosa patologia, può creare numerosi fastidi anche di carattere psicologico, come ansia, stress, nervosismo e disturbi della masticazione. Per evidenziare nel profondo tutte le particolarità di questa problematica, il paziente dovrebbe anche sottoporsi a dei test approfonditi che siano in grado di identificare anche una eventuale malattia della cavità orale.

Oltre al bite, il rimedio sicuramente più efficace sarà anche l’identificare il problema all’origine. Se siete particolarmente stressati per cause lavorative oppure di carattere personale, identificate la vostra insofferenza, cercando di lavorare anche sulla vostra psiche. E’ possibile infatti che, con una condizione mentale più serena, gli episodi di bruxismo possano pure rientrare, senza provocare altri disturbi aggiuntivi. Oltre ad identificare i motivi del vostro malessere, il bite rappresenta l’unico strumento necessario per ripristinare la situazione normale, evitando che lo smalto dei vostri denti possa peggiorare per via dello sfregamento.

Bite, utilizzo e applicazione

Il bite è sicuramente il rimedio più idoneo per combattere il bruxismo. Ed infatti, per alleviare i maggiori disturbi, occorrerà applicare questo particolare strumento prima di andare a dormire. Applicando il bite dunque, eviterete di digrignare i denti in quanto, questa particolare strumento, farà in modo di intercalarsi tra le superfici masticatorie proteggendo i denti dalla corrosione durante il sonno ed evitando al  risveglio tutti i fastidiosi sintomi che ne conseguono. Chi soffre di bruxismo, oltre a rovinare lo smalto dei denti ed avere problemi con la mandibola, si troverà a dovere contrastare anche emicrania, forti tensioni muscolari, dolori al collo e problematiche alla cervicale e le spalle. Per questo motivo, i bite dovranno essere utilizzati in maniera opportuna, venendo strutturati su misura per evitare che possano crearvi fastidi nella deglutizione e durante la fase di respirazione notturna.

I bite, se utilizzati correttamente, saranno in grado di ostacolare dal principio, la progressiva usura dei denti, per colpa dello sfregamento tra di loro e il serramento della mascella in maniera involontaria. Da recenti studi, è stato accertato che la maggior parte delle persone che soffrono di bruxismo hanno anche un allineamento scorretto delle arcate dentarie. Di contro, utilizzando il bite per curare questa patologia, oltre ad una riduzione importante del bruxismo, favorirete proprio questo allineamento dei denti, evitando anche le fastidiose tensioni muscolari sia al collo che alla mandibola, affaticata e indolenzita dallo stress involontario che deve subire nel corso della notte.

Bite rigido o morbido? Quale scegliere

Se avete scoperto che digrignate i denti, l’unico modo per curare il bruxismo sarà quello di acquistare un bite su misura per voi. Inizialmente, dopo avere identificato il vostro problema, dovrete anche capire quanto influisce nella vostra vita. Spesso infatti, gli episodi di questo tipo, tendono a sparire in maniera volontaria dopo aver superato il periodo di stress. Di contro, se la patologia non accenna a diminuire ed anzi, peggiora lasciandovi indolenziti anche al risveglio, occorrerà acquistare un bite per placare il problema. Un consiglio che possiamo darvi, è sicuramente quello di non sottovalutare questa fastidiosa patologia anche perché, con il passare del tempo, si potrebbero avere dei problemi non solo alla muscolatura masticatoria, ma anche danni irreversibili che, evitando di indagare sul problema all’origine, potrebbero solamente peggiorare.

Esistono due tipi di bite: rigido e morbido. Entrambi gli strumenti vanno indossati poco prima di andare a dormire, per evitare il digrignamento dei denti. Il bite, garantisce la protezione dei denti dalla loro erosione involontaria durante il sonno. Se dormite in coppia e il vostro partner vi farà notare di sentire dei “rumori” insoliti durante la notte, provenienti dalla vostra bocca, c’è il serio rischio che voi soffriate di bruxismo. Se state anche vivendo un periodo particolarmente stressante di carattere lavorativo oppure personale, la percentuali che possa trattarsi realmente di questa patologia, aumenteranno di gran lunga anche perché, il bruxismo e la psiche camminano praticamente di pari passo.

Bite Dentale Notturno Automodellante anti Bruxismo Paradenti Byte Antirussamento Apparecchio Digrignare i denti e disturbi dell' ATM
  • Design sottile brevettato, il bite notturno più semplice da indossare senza sentirlo ingombrante, appositamente progettato per il bruxismo, digrignamento dei denti, e i problemi dell'articolazione mandibolare. Rilassa i muscoli della mascella, allevia tutti i problemi che il bruxismo può causare all'organismo, quali: dolore dei muscoli facciali, spasmi, dolori del collo e articolari, insonnia, dolori alle spalle, mal di testa.
  • Contenuto della confezione: 2 bite dentali, istruzioni per la modellatura, 1 custodia.
  • Può essere adattato per una ampia varietà di allineamenti dei denti e conformazioni della bocca per un comfort ottimale. La regolazione soggettiva può essere effettuata dai pazienti stessi, utilizzando acqua calda per ammorbidirlo e modellandolo intorno ai denti con la pressione delle dita.

Con l’applicazione del bite, potrete anche evitare tutte le problematiche riscontrate al risveglio, dopo una notte passata a digrignare i denti. Per via di questo movimento del tutto involontario infatti, potrete incominciare a soffrire di emicrania al risveglio che purtroppo, potrete portarvi dietro anche per tutto il resto della giornata. Se il vostro lavoro richiede una concentrazione mentale molto ampia, capirete bene che, affrontare i problemi con un costante mal di testa, non sarà esattamente il massimo della vita.

La scelta del bite morbido o rigido, è strettamente legata alle esperienze personali del paziente in questione. Ecco perché, se avrete bisogno di analizzare il problema nel profondo, vi consigliamo di affidarvi ad uno specialista del settore, in grado di verificare la vostra patologia ed identificare se occorrerà o meno, indossare una protezione più dura oppure più morbida.

Offerta
Byte dentale notturno della bocca per i denti Rettifica x 6 | Tecnologia Easy Mold | Confezione da 6 in 3 formati Bocche di bocca per il byte bruxismo la rettifica dei denti, TMJ, Bruxismo
  • NESSUNA PIU 'GRIGLIA DI DENTI! - Ti piacerebbe fermare la stanchezza drenante, la mancanza di sonno, le mal di testa e la mascella dolorante causata dai denti macinati? Migliora il tuo rapporto attraverso una migliore salute? Le nostre protezioni dentali a 6 pacchetti offrono la soluzione perfetta per il bite bruxismo diurno.
  • IL DISPOSITIVO PIÙ COMODO SUL MERCATO - Realizzato in tecnologia termoplastica flexi-soft, le protezioni dentali sono totalmente personalizzabili per adattarsi alla bocca e ai denti.
  • 6 PACCHETTI E 3 TAGLIE! - PLUS una garanzia di rimborso del 100% 365 giorni. Gli altri marchi semplicemente non si avvicinano! Devi solo leggere le nostre recensioni autentiche per vedere che i veri clienti trovano sollievo con i nostri protettori dentali.

Ci preme affermare però che, nella maggior parte dei casi, i bite migliori saranno quelli auto-modellanti, in grado di essere inseriti perfettamente e su misura, senza “sbavature” di sorta che ne potrebbero inficiare il perfetto funzionamento. Per questo motivo, basterà prendere un appuntamento con il proprio dentista di fiducia. Lo specialista in questione infatti, farà in modo di rilevare le vostre impronte dentarie per comprendere se farvi utilizzare un bite morbido oppure rigido, su misura per voi.

Offerta
O³ Bite Dentale - 4x Bite Dentale Automodellante Antirussamento + 1 Contenitore Porta Bite - Anti Bruxismo - Silicone medico senza BPA : CE
  • 💤 Bite Dentale O³ Per Combattere il Bruximo : È un dispositivo medico automodellante adatto a chi soffre di Bruxismo o di disturbi notturni del russare
  • 🛌 Unico Set da 4 bite dentali : 3 singoli (ciascuno può essere utilizzato sull'arcata dentale superiore o inferiore) + 1 Doppio + 1 custodia dove riporre le bite dentale che facilitarne il trasporto
  • 🥊 Doppio Uso : Bite Bruxismo Notturno e Protezione dentale per lo sport (pugilato, rugby...) Per gli atleti che hanno bisogno di proteggere i denti

Molti pazienti con patologie di bruxismo alle spalle, dopo l’utilizzo del bite, hanno rilevato veri cambiamenti positivi al risveglio. Ed infatti, dopo averlo utilizzato, i dolori alle spalle e le fastidiose emicranie, tenderanno notevolmente a diminuire fino a scomparire del tutto. Occorre precisare però, che il bite andrà indossato costantemente nel corso della notte, in modo che la mandibola possa adeguarsi a questo particolare strumento che di regola, non dovrebbe provocarvi grossi fastidi.

Bite, bruxismo e psiche

E’ di fondamentale importanza sapere che il bruxismo va molto di pari passo con lo stress. Per questa ragione, oltre al bite vi occorrerà anche approfondire il problema, senza pensare di poterlo comprendere solo con questo strumento. Praticamente quindi dello sport se vi è possibile, oppure dello yoga e della meditazione, in modo da rasserenarvi nel profondo. Se il vostro problema vi appare meno preoccupante del previsto, potrete anche recarvi in farmacia e acquistare un bite auto modellante, in grado di proteggere i vostri denti e di evitare lo sfregamento notturno.

Tendenzialmente, se gli episodi di sfregamento sono più forti del previsto, occorrerà utilizzare quello rigido in quanto con il morbido, si potrebbe deteriorare dopo pochi utilizzi. Il bite inoltre, serve anche per gli sportivi, essendo un dispositivo in grado di proteggere dagli infortuni. Se praticate una attività sportiva che prevede scontri fisici, valutare l’idea di poterne acquistare uno in grado di proteggere la vostra cavità orale ed i denti. Per tutti questi motivi, consigliamo comunque un consulto da uno specialista che saprà sicuramente dirvi se vi occorrerà un bite morbido oppure rigido. Inoltre, non abbiate paura di chiedere un consulto psicologico qualora il problema possa risultare più debilitante del previsto.