Bruxismo diurno, sintomi e conseguenze

Bruxismo diurno

Ormai da anni si sente parlare in maniera sempre più assidua di bruxismo. Se non conoscete bene l’argomento e pensare possa essere considerato solo una situazione prettamente notturna, vi sbagliate. Ed infatti – purtroppo – esiste anche il bruxismo diurno, da combattere tramite l’utilizzo di bite appropriati. In questo focus, scopriremo in maniera dettagliata le principali differenze tra notturno e diurno, ed i metodi ma soprattutto gli strumenti, adatti per potere migliorare la situazione.  In sintesi, con il termine bruxismo indichiamo il digrignare i denti in maniera involontaria, creando una contrazione della muscolatura masticatoria. Le statistiche attuali ci parlano di una situazione che riguarderebbe circa il 9% della popolazione, fino a toccare picchi del 20% se si parla di popolazione mondiale.

Bruxismo, chi colpisce e perché

Nella maggior parte dei casi, il bruxismo colpisce le persone particolarmente soggette a momenti di forte stress e tensione emotiva. Se state passando un brutto momento al lavoro oppure personale, potrete incorrere nel bruxismo, in maniera del tutto involontaria. Ed infatti chi ne viene colpito è assolutamente inconsapevole, trattandosi di un atto involontario. Naturalmente, dopo una visita da uno specialista, notando l’usura dei denti vi spiegherà dopo poco che tipo di situazione state vivendo.

Se siete incerti e non sapete se ne state soffrendo oppure no, potrete provare una tecnica “fai da te” prima di consultare un medico. Basterà mettervi davanti allo specchio e appoggiare i denti dell’arcata superiore su quelli dell’arcata inferiore. Se non noterete spazi tra la dentatura, è probabile che voi soffriate di bruxismo. Ovviamente questa “pratica” non sostituisce di certo un buon consulto medico però in alternativa, potrete chiedere anche in farmacia un bite da comperare per evitare l’usura dei denti.

Il bruxismo oltre al digrignamento dei denti si caratterizza anche con il serramento degli stessi, provocando una eccessiva pressione. Solitamente questi processi involontari durano alcuni minuti e possono ripetersi più volte nel giro della notte. Ecco perché, nella maggior parte dei casi il sonno non sarà ristoratore e potrete svegliarvi con indolenzimento alla mandibola, mal di testa, dolori al collo e alle spalle.

Bruxismo diurno

Il bruxismo diurno a differenza di quello notturno, può essere considerato un comportamento consapevole (anche se alcuni soggetti possono non accorgersene). Molti identificano il digrignare i denti come una pratica sì scorretta ma vicina alle comuni cattive abitudini come per esempio, mangiarsi le unghie oppure mordersi le labbra e masticare i tappi delle penne. Se il bruxismo diurno viene identificato, quello notturno è sempre inconsapevole.

Chi soffre di bruxismo diurno, abitualmente soffre di questa patologia anche di notte. Il diurno, come comprensibile, è più facile da percepire. Il paziente dopo averlo scoperto, dovrà recarsi dall’odontoiatra in modo da porne rimedio in maniera tempestiva.

Anche per quanto riguarda il bruxismo diurno, nella maggior parte dei casi chi ne soffre è particolarmente vittima dello stress e dell’ansia. Anche gli stati depressivi, di irritabilità e iperattività, possono portare al bruxismo durante la giornata. Se state vivendo un momento particolarmente pieno al lavoro oppure siete sotto esame, è possibile che il vostro corpo metta in modo dei segnali per farvi comprendere il vostro stato di disagio emotivo. In questi casi, è consigliabile praticare delle tecniche di rilassamento, tra cui yoga e meditazione.

Bite diurno

Per gestire al meglio il bruxismo diurno, vi servirà uno strumento di facile utilizzo: il bite. Se durante il giorno a causa di preoccupazioni eccessive ed ansia stringete in maniera involontaria la vostra mascella ed i denti, subirete un fortissimo affaticamento dei muscoli facciali. Il serramento e il digrignamento inoltre, provocano anche cefalee, dolori cervicali, contratture muscolari e mal di schiena. Un bite diurno sarà in grado di rilassare appieno la vostra muscolatura, migliorare la postura e rafforzare l’organismo con un aumento del senso di benessere. Nella maggior parte dei casi i bite notturni sono trasparenti. In questo modo, parlerete con serenità, avendo il massimo comfort e la totale discrezione.

Dulàc - Doctor Bite Pro - Bite automodellante per combattere il Bruxismo (Trasparente)
  • Bite Automodellante per l'arcata superiore. Comfort garantito grazie al suo spessore ridotto e il suo design ergonomico.
  • Migliora la respirazione notturna, rilassa i muscoli del viso e aiuta ad alleviare i sintomi di bruxismo come dolore al collo, insonnia, usura dei denti, emicrania e dolore alla spalla.
  • La durata minima di ogni dispositivo con l'uso quotidiano è di 2 anni. Prodotto esclusivamente in Italia con materiali di alta qualità ( EVA ), certificato come dispositivo medico CE.

Bite diurno, come si usa?

Come si usa il bite diurno? Basterà semplicemente immergerlo per pochi secondi in acqua bollente per poterlo utilizzare in maniera confortevole. Grazie al suo design anatomico, che prevede un pre-alloggiamento per ogni dente, il bite si adatterà comodamente all’arcata inferiore, assicurando la massima solidità. Solitamente i bite in commercio posseggono una pratica custodia protettiva che li protegge da agenti esterni e permette di conservarlo comodamente in borsa oppure all’interno delle tasche.

Per “allungare” la vita del vostro bite diurno, mantenetelo pulito. Prima di rimetterlo nella sua scatola, lavatelo in maniera approfondita con dentifricio e spazzolino da denti. All’incirca ogni due settimane utilizzate anche delle pastiglie igienizzanti per dentiere o immergete il bite nel colluttorio per circa 10 minuti. Se eviterete di pulirlo in maniera costante, ci potrebbe essere la prolificazione di batteri con una successiva formazione di spiacevoli odori e depositi inopportuni di placca.

Dr Brux Bite RILAX guidare
  • Anti Stress: RILASSA LA MUSCOLATURA
  • MIGLIORA LA POSTURA
  • RIDUCE LE CONTRATTURE CERVICALI

Il bruxismo diurno nella maggior parte dei casi è meno frequente di quello notturno. E’ considerato infatti, uno dei fattori principali dei disordini temporo-mandibolari. Oltre all’inserimento di bite, si consiglia anche di praticare esercizi di stretching mandibolare. Il bruxismo durante il giorno, può avere anche una connotazione paradossalmente positiva, ed infatti a differenza del notturno, serve ad “accendere il cervello”, attivando la concentrazione e l’attenzione. Oltre al bite quindi, consigliamo anche di associare una rieducazione miofunzionale.

Come deve essere il bite diurno?

Un perfetto bite diurno, a differenza di quello notturno deve essere più sottile e praticamente invisibile. La caratteristica principale poi, risiede nella sua capacità auto modellante, in modo di favorire il benessere generale. Il bite diurno è un prodotto prettamente studiato per tutte quelle persone che anche a riposo tendono a serrare le mascelle digrignando i denti. Ecco perché, proprio per cercare di fare rientrare questa fastidiosa situazione, occorre utilizzare un prodotto invisibile, leggero e molto facile da indossare in modo da adattarsi alla perfezione alla forma della vostra arcata inferiore. Utilizzato ogni giorno, vi aiuterà a rilassare la muscolatura, rendendo migliore la vostra postura e prevenendo danni futuri di usura ai denti.

Bite diurno e sport

Sapevate che molti sportivi utilizzano il bite diurno? C’è una fortissima correlazione tra sport e bruxismo e di seguito, vi spiegheremo anche il perchè. L’utilizzo di questo particolare prodotto anche in ambito sportivo, aumenta le prestazione ed è ormai diventata una pratica utilizzata da molti campioni. Ed infatti, la protezione del bite non viene più adoperata solamente come protezione contro traumi ai denti, ma da un po’ di anni a questa parte, l’utilizzo del bite previene l’usura dei denti da serramento o digrignamento. Non ci dimentichiamo anche che, gli strumenti di questo tipo migliorano notevolmente anche le prestazioni in gara.

Ed infatti, i bite ad uso sportivo vengono realizzati in moda da riequilibrare perfettamente la postura, rimuovendo le forze dentali, facendo in modo che tutti i muscoli del corpo svolgano un lavoro equilibrato e costante, cooperando tra di loro per rendere produttiva la prestazione sportiva. Come ben sapete infatti, ansia e stress creano oltre che disagio, anche forte instabilità.

Quando la vostra dentatura è in posizione di riposo, i muscoli del collo, testa, torace e addome saranno rilassati, permettendo a tutti gli altri muscoli di operare ad un livello più in alto, prolungando la performance e rendendo minore la vostra fatica. Degli studi infatti, hanno scientificamente dimostrato che un atleta, utilizzando un bite per proteggere la sua bocca, mostrerà maggiore equilibrio, aumentando la sua forza e offrendo una resistenza globale maggiore. Se siete degli sportivi e praticate lo sport a livello agonistico, consultatevi con il vostro coach, specie se state lavorando per migliore le vostre prestazioni in campo.

Love Nest, paradenti in gomma per il bruxismo, elimina il serraggio dei denti, confezione da 4 paradenti in 2 misure da adattare (lingua italiana non garantita)
  • NUOVA BORSA GUARDA CON IL PIU 'PERFETTO FIT: Se sei malato e stanco di guardie della bocca che non si adattano correttamente in bocca, allora abbiamo la soluzione più completa per te. Mettere fine alla stretta e alla rettifica dei denti subito. Siamo orgogliosi di presentarvi la più completa protezione della bocca con 4 guardie stampabili in 2 diverse dimensioni. Puoi tagliarle tutto ciò che vuoi e adattarle alla forma della bocca. Saranno sicuramente adattati in vari formati di denti o allineam
  • OROLOGI NIGHTTIME PER LA RITENZIONE OPTIMALE: Le nostre guardie della bocca offriranno grande comfort all'usura e vi farà dimenticare tutti i denti che stringono e si sgretolano. Essi si rilassano i muscoli della mascella e alleviare qualsiasi problema della bocca che potrebbe causare gravi lesioni dentali o mal di testa insopportabili. Queste guardie notturne impediranno il Bruxismo, che è drenaggio e denti eccessivi e la mascella clenching, così come il disturbo mediano temperomandibolare (TMJ
  • VERSATILITA 'DI GUARNIZIONI PER TUTTI: Queste guardie sono progettate in modo tale da liberare le difficoltà notturne e le difficoltà orali. Sono perfetti per uomini e donne o anche bambini. Sicuramente si adattano sia ai denti superiori che ai denti inferiori e offrono loro la protezione che meritano.